10 RIMONTE PIÙ GRANDI DELLA STORIA DELLO SPORT

10 RIMONTE PIÙ GRANDI DELLA STORIA DELLO SPORT



buongiorno a tutti amici se ti piace guardare delle gare sportive probabilmente hai notato che la lotta è sempre intensa negli ultimi secondi è in quel momento che il destino della medaglia viene deciso e spesso molti atleti risparmiano forze per la volata finale ma a volte qualche istante prima della fine della partita della corsa a piedi o della corsa in auto accadono delle cose davvero incredibili puoi chiamarle come vuoi dei miracoli dei colpi di scena inattesi dei cambiamenti magnifici a quegli ultimi secondi rimangono nella mente dei fan e nella storia dello sport oggi abbiamo riunito per te i più belli tra loro ecco le dieci di monte più grandi della storia dello sport [Musica] flori away atletica durante i campionati europei d'atletica del 2014 la francia ha vinto 10 medaglie d'oro 8 d'argento e 7 di bronzo piazzandosi così seconda nella classifica generale a squadre ovviamente durante le competizioni ci sono stati molti momenti carini di cui il pubblico si ricorda ma vogliamo fartene vedere uno davvero speciale e accaduto durante la staffetta femminile 4 x 400 il 17 agosto 2014 allo stadio letzigrund in finale prima dell'ultima fase le leader erano le staffettiste rappresentanti l'ucraina la gran bretagna e la russia e tutte le altre squadre perdevano tra loro le staffettiste francesi la situazione non è cambiata molto fino agli ultimi 100 metri gli spettatori stavano già determinando chi avrebbe ottenuto l'oro tra le leader quando florià gay un atleta francese di origine bretone ivoriana ha iniziato a prendere velocità rapidamente grazie ad uno sforzo incredibile è riuscita a recuperare i vantaggi notevoli delle sue concorrenti è meglio a strappare la vittoria ha realizzato il suo giro di pista in 49 secondi e 7 decimi con un record personale di 51 42 centesimi posso solo immaginare come fossero sconvolta e le sue rivali martin hansen calcio 11 agosto 2015 il club di calcio olandese ado den haag perde contro il psv eindhoven per 1 a 2 siamo al novantacinquesimo della partita e siamo onesti le possibilità di rimonta o di pareggio sono quasi nulle tuttavia i giocatori di calcio non perdono mai la speranza e guarda sembra che visto che non c'era nulla da perdere persino il portiere della do martin hansen sia andato nella meta campo avversaria nonostante il fatto che il suo posto sia solitamente nella parte opposta del campo martin come tutti aspetta che il pallone torna in gioco bene vediamo cosa succederà ed ecco il colpo wow è si aspetta è visto che cosa è appena successo guarda il replay martin si precipita per prendere la palla cade e al momento di cadere manda il pallone direttamente nella rete dell'avversario di tacco di tacco amici incredibile e soltanto incredibile usain bolt velocista chi non conosce usain bolt è uno dei velocisti più famosi della storia il quale attualmente possiede del record assoluto della velocità umana 45 km orari per uno sprint di 100 metri durante la sua carriera agonistica usain bolt ha corso 45 volte i 100 sotto i 10 secondi e 31 volte i 200 metri sotto i 20 questo conteggio solo nelle gare ufficiali inoltre è l'unico atleta ad essere riuscito a vincere nelle distanze da sprint di 100 e 200 metri per tre olimpiadi consecutive 2008 2012 e 2016 il primo atleta ad aver vinto undici medaglie d'oro ai campionati mondiali è talmente e stupefacente che usain bolt è stato soprannominato lightning bolt e ora immagina ciò che i rivali avranno provato quelli che si trovavano sulla corsia vicina ad usain bolt e immagina come siano stati felici venendosi conto che il velocista famoso sia improvvisamente rimasto dietro da qualche parte e questa volta vinceranno guarda con attenzione bolt supera un atleta poi un altro poi supera la telecamera cavolo questo tizio e persino in grado di superare la telecamera che riprende i velocisti inimmaginabile steven bradbury short track lo short track può essere molto eccitante soprattutto quando si tratta dei giochi olimpici invernali e fu così a salt lake city nel 2002 nel finale della gara sui 1000 metri parteciparono cinque atleti apollo arthur honohan end surround lì ma tutor cotè stefan bradl ma a differenza dei suoi avversari il pattinatore australiano bradbury non può vantarsi di record sportivi seri ed è arrivato in finale quasi miracolosamente così in tutta logica mentre la lotta per la medaglia d'oro si fa seria tra i primi quattro concorrenti stephen el ultimo per tutta la distanza e fino al quinto cerchio sarà completamente dietro ai leader e allora quando resta soltanto qualche metro prima dell'arrivo i quattro pretendenti alla vittoria in modo inaspettato bombe vanno tutti per terra lasciando così tutta la strada libera bradbury attonito la libertà di superare serenamente il traguardo così diventerà il primo campione olimpico australiano ai giochi olimpici invernali questa vittoria ha impressionato talmente gli australiani che ormai hanno persino un'espressione specifica boing bradbury il che significa riuscire senza sforzi mikal moros ciclista durante i jb si for ex rivale shaun quelle gare ciclistiche estreme che si svolgono in repubblica ceca non tutto va sempre come dovrebbe e la caduta non è certamente un eccezione di conseguenza quando uno degli atleti michael moro ha improvvisamente mancato il suo atterraggio e ha anche perso la sua bicicletta nessuno è stato particolarmente stupito bene è un peccato ovviamente ma la corsa è sempre interessante e poi seguire gli altri partecipanti ma mica al non era pronto ad abbandonare ha sollevato la sua bici e si è precipitato a dietro ai suoi rivali c'erano pochissime possibilità in fin dei conti il tipo ha trascorso un certo tempo steso nella polvere quindi non si può sperare meglio di un bronzo per lui no aspetta aspetta ma questo cos'era ma cosa come ha fatto mica la superare i suoi due avversari in questo modo è assolutamente incredibile montréal hockey su ghiaccio quando il tuo avversario conduce con un risultato di 4 a 1 e 6 a 3 minuti dal fischio finale dell'arbitro non ci sono più molte speranze di vincere soprattutto nell hockey sul ghiaccio eppure invece di arrendersi in montreal e xi hanno quasi fatto l'impossibile il disco è entrato nella rete a 3 minuti e 22 secondi dalla fine il terzo a 2 minuti e 4 secondi la sconfitta non sembrava più così umiliante rispetto a prima e potevano rilassarsi un po ma la gente di montréal molto semplicemente non sembrava potersi fermare la quarta rete ha pareggiato i conti negli ultimi secondi del terzo tempo poi i loro avversari i senatori di ottawa si sono a quanto pare arrabbiati davvero avevano appena avuto la vittoria nelle loro mani no ma aspetta cos'è eccolo l'ultimo disco in rete e il risultato triste di montréal 41 si capovolge in quattro a cinque vittoria veloce e molto scioccante kobe bryant basket giocatore di basket professionista americano il quale ha fatto parte della national basketball association per venti stagioni in una squadra i los angeles lakers kobe è anche una specie di leggenda che ha fatto il giro della lista dei migliori marcatori di tutti i tempi all'interno della nazionale americana ha vinto due volte la medaglia d'oro ai giochi olimpici e anche vinto il campionato d'america e 2016 kobe ha concluso la sua carriera facendo 60 punti durante la sua ultima partita e due anni dopo kobe bryant ha ricevuto l'oscar del miglior cortometraggio di animazione per dior basketball bene vedi come gli va tutto bene no ma se tutti questi successi suonano come un semplice elenco di titoli sconosciuti guarda tu stesso ciò che kobe è capace di fare durante il gioco una persona può salvare la squadra in un minuto e mezzo prima della fine della partita è possibile se ti chiami kobe bryant un pallone due palloni tre palloni e 5 secondi prima della fine della partita kobe fa il tiro decisivo che porta la sua squadra un pareggio sì non è una vittoria ma qualche istante fa era completamente persa in genere ci sono molti cambiamenti interessanti negli ultimi minuti delle partite di basket basta guardare chris davis football americano ora siamo negli ultimi secondi del 78esimo torneo iron ball nel 2013 le squadre dell'università dell'alabama dell'università di obolo sono in parità e ora lottano per il titolo di vincitore assoluto dell'anno sul tabellone 28 pari il pubblico trattiene il respiro e ora il pallone vola verso la zona del gol dove il giocatore dell'università di oborne chris davis si trova nell'angolo dietro e lo prende ora deve percorrere tutto il campo pieno di rivali correre appena possibile più veloce possibile e la sua squadra guadagnerà il touchdown quegli stessi sei punti che porteranno loro la vittoria tanto attesa si è impossibile di rai è veramente troppi avversari anche troppa distanza ma guarda corre corre e segna una vittoria pazzesca tempo dopo i giornalisti hanno definito la partita di davis come il più grande momento della storia del football universitario negli stati uniti mine that bird corsa di cavalli non ci sono solo gli umani capaci di monte sorprendenti anche i cavalli sono in grado di fare ciò come ad esempio il caso di mine that bird uno stallone questa storia si è svolta durante il kentucky derby nel 2009 dopo una pioggia di notte la pista era umida e molto sporca e all'inizio mine that bird ha avuto dei problemi di conseguenza i suoi rivali sono riusciti a prendere un po di vantaggio e mine that bird ha accumulato talmente tanto ritardo che il cronista sportivo non lo menzionava più guarda lo stallone non entra nemmeno nell'inquadratura ma verso la fine della corsa qualcosa di incredibile ha iniziato ad accadere mine that bird il quale era dietro tutti qualche secondo fa all'improvviso ha iniziato a passare un avversario dopo l'altro ma proprio uno dopo l'altro per finire lo stallone si è ritrovato improvvisamente davanti a tutti superando persino e leader della corsa e non solo ha vinto agli ultimi centimetri si gli ultimi centimetri gli e superati letteralmente tutti negli ultimi minuti e non solo ha tagliato il traguardo per primo ma è anche entrato nella storia erano le dieci di monte più grandi della storia dello sport cosa ne pensi di questi incredibili colpi di scena quale ti ha stupito di più faccelo sapere nei commenti a domani stessa ora per un nuovo video si no dr

38 Replies to “10 RIMONTE PIÙ GRANDI DELLA STORIA DELLO SPORT”

  1. E pantani? Comunque mine that bird è stato spettacolare e mi ha pure fatto vincere 100 e qualcosa euro, meglio di così

  2. Anche lo sprint in rimonta di Alberto Cova con la telecronaca di Rosi che saltava sulla sedia in preda ad orgasmi multipli "Cooo-vaaaa, Coooo-vaaa!".

  3. Ma che storia dello sport!! Degli ultimi anni !! E quellu della vera storia dello sport!? Non ci sono.

  4. video da aggiornare, manca Juventus – Atletico 3 : 0
    Liverpool – Barça 4 : 0
    Ajax – Tottenham 2 : 3

  5. Dovevi mettere anche Napoli-Lecce di alcuni anni fa!Il siluro di Cavani, all'ultimo respiro! Bellissimo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *