AQUAGYM #4 – Circuit training

AQUAGYM #4 – Circuit training



[Musica] [Musica] mazzi benvenuti a motion system io sono luca lo letti insieme oggi faremo una lezione di ginnastica in acqua nello specifico faremo una lezione di circuit training in cui coinvolgeremo tutti i gruppi muscolari del nostro corpo quindi sarà una lezione di total body a circuito per ogni esercizio ripeteremo 36 lo ripeteremo per tre serie e alla fine incastriamo tutti quanti gli esercizi in successione per fare una fotografia di esercizi per tutto il corpo per tre serie ok siamo pronti si parte mai iniziamo a muoverci sulle ginocchia partiamo con il primo esercizio è 4 non fermiamoci mai e 2 gamba destra via fanti è fuori è fuori tempo e sinistro ancora mosce e glutei cosce e glutei utilizzate anche le braccia e per mimare il gesto e cambio è ovvio calcio in alto su addome e gambe in ginato press lunch forte 2 controllato n'è uno a scopre e veloce sia prima serie andata abbiamo ancora due tappare porta fuori veloce 4 veloce veloce sul giro pianifichi 4 presi in parte da campo estro avanti che fuori spingi fuori e due porte culo 2 utilizzate le braccia ma regge la cina alcol piani scuola scali ginocchia e caviglie attaccate su due pali uno stop veloce piano veloci veloci veloci veloci veloci forza passaporto borsa motivati che gli hai notare il massimo quando furono 876 più veloce 4 e diamo a ripetere terzo giro e due porte spinge in avanti e fuori 3 con jacques e proprio perfetto cambio slanciano sul portale sani più forte salins contro la serba datome ginocchia e caviglie cascate stress ancora 21 stampa veloce via porta a porta porta abbiamo finito la prima temi e coltivate sempre a cuore passiamo al secondo esercizio nella parte alta veloce 43 beh di mare con le gambe chiusi ganci scudi controlla la dom e usura delle braccia alternate ed espulsi di vita nelle mani di chiuse sprechi cambiamo spingendo letteralmente incrociando le braccia le gambe ferme solo le spalle e buffo bagno torsione e spingi porter express 2 mar veloce porta a porta pasta pasta più sale al ginocchio più lavoro al gluteo non fermiamoci tieni e forse 43 pronti si parte con la seconda serie pettorali contro l'addome via chiudi veloce a chiudere piano a tornare chiudi e recupera chiude la copra lavoriamo sul pettorale e gli addominali lavorano per stabilizzare busco chiudi cambio incrocia via principi di e addominali obliqui quando vado in torsione forza tieni 4 ti senti bene ma non è chiusa 321 e corso della cena bianchi e noci veloci veloci veloci ragazzi numerose forza abbiamo con un giro di questa serie veloci veloci veloce il 3 sulle ginocchia 21 di mariko via manci chiudi [Musica] chiudi chiudi motivati le lievi a cercare di andare ma la massima velocità possibile e alla massima ampiezza per avere più intensità cambio piano spingi sforza e l'ultima serie poi tagliamo esercizio spingi forte vinci l'acqua young ma anche più veloce bolzano 21 veloce non ci professione ginocchia ma la massima della città anzi non pensiamoci mai chiama poi nel testo una buona lavoriamo sulla torre e guardatevi corri 4 cioè attenzione a dome 21 20 giu avanti ancora attenzione resta interessamento sulle gambe andiamo in contrazione isometrica sulle gambe fusa nella gamba più lavorare dome vieni forza cioè una veloce piano porta forza forza forza forza non fermatevi sulle ginocchia forza la prima serie andata ne abbiamo ancora due uguali sempre di corsa si riparte 4 3 2 francia 2 1 spingi ancona 2 [Musica] 1 ancora resta su alcune tappe mi manca anche il movimento con le braccia per prendere un po fiato dei e punto latte che gli alieni essi non fermi posizione 4 sulle gambe 21 e non piace forza bravissimi ragazzi che ho fatto due serie a cuore una vera è esercizio per oggi veloce oggi un occhio su marte 43 atom slancio [Musica] 2 no ognuno cercherà di tenere la propria velocità massima e un avanti cambio galles a porta avvicina lo stesso bacino per avere la massima contrazione addominale galleggiava l'eccellenza sulle gambe mi metto sempre pure braccia 2 uno scopo veloce bravissimi ragazzi non fatevi è sempre loceri tagliavo sul terzo blocco per tutta l'estate siamo lavoriamo sulle gambe e glutei buon dei soldi carichi di via porta a porta vi consiglio caldamente di mimare il gesto con le braccia vinci fabio laterale basta continua sulle due occhiali quando sa il tuo le ginocchia salgono al petto o seduti su mappa forza ragazzi però ce l'ho ce l'ho e la gente la buona notizia che la serie andata saputo chi studia ci sono ancora due ottima 42 salpa piace fantastici a me la toppa terra parto subito via salta salta posta [Musica] il bicchiere di rifiuti vienici di radio piani sinistra e destra stati nazionali controlla sempre la palla e quando scatto è forza quattro treni veloci veloci veloci veloci veloci passando ancora una serie e di veloce lo fa partì 4 3 1 2 ripartiamo portare via veloce appena troppo riparto al massimo forza molti materiali e di dare sempre il massimo quindi controllate cambio via laterale da una parte dall'altra è l'ultima non mollare 4 giu prende ancora 2 2 finale ma diamo vinci secondi veloce guardare e non ci facciamo l'accelerazione lasciarci un accento faccia 3 continua ginocchia tue note valleggia ragazzi siete stati bravissimi adesso dobbiamo fare tutti gli esercizi uno dietro l'altro a circuito in modo da coinvolgere tutti i muscoli facciamo primo esercizio piani finti pace e crude vi ricordate si4 stingi 21 d'occhio calcio dove le cosce e appoggia 4 in ancora due secondo blocco vettura di dita delle mani più 3 l'udinese mi raccomando brusco fermo 4 321 e pago incrociare spingi spingi spingi spingi la fece la patria anche dell'oggi e forza veloce quattro big band 2 cambio adobe 21 vi ha detto stendi ancora due volte ancora una volta e resta il soleggiamento sulle gambe borsa una gamba resta in contrazione isometrica non mi devo muovere ma troppo elegante 2 salta su piazza molto ragazzi sa interpretare il più in alto fin alto fin alto ricordatevi sempre voi scrittori prendete piazza e preservate le ginocchia alle articolazioni cambio laterale gesto con i segnali base di farine per ce la fate ogni tanto riprendete oggetto ancora accesso ragazzi ottimo questa è la riprova che sarà ancora due più veloce ripartiamo dal primo esercizio sulle ginocchia 21 gamba destra [Musica] 2 con charme gruppi auchan il gruppo patron spingi tre fuori due fuori proprio calci in alto su quadricipiti e addome su ginocchia e caviglie unite controllate sempre che in acqua aumento dell'indice corretto ancora 32 ecco calci chiudi chiude vi chiedete sempre la massima velocità massima ampiezza ricordati di 43 beh incrocia via chigi fuori dai ragazzi non facciamoci più veloce buon in aria quando disteso le braccia abbiamo adesso la parte sulla fame non ti 21 giovane ginocchio al vento leghista e gli avanti e uno avanti passi avanti su due bassi novatti e resta sui da legionella vieni con me sì sì vieni tu no mou salgono le carte più la mano all addome è che ce la fa ce la faccio anch'io 32 una scelta si salta forza ragazzi ci siamo manca solo più la serie non mollate adesso è forza patron 32 laterale via forza destro sinistro spinge forte lavoriamo con tutti le arti inferiori cosce glutei vieni a 3 2 1 di notte dai dai dai dai dai dai l'ultima è l'ultima ci siamo fuori veloci veloci che non ci veloce ormai sappiamo tutto 12 ancora cosce e glutei 32 doppio calcio piace bravissimi porta non si può più sbagliare tali e appoggia 4 quindi contrae l'addome 2 secondo blocco lo so lo sapevate che mai chiudi affetto la li controlla la donna 43 ritorno piano chiudo ritorno piano ti chiudo principi di e pettorali e obblighi quando vado in torsione gambe per me ei continua dai ma diamo la trovi adesso 21 davanti e uno porta non spaventatevi se gli alieni non andranno tutti a tempo normale per gli esercizi la legione attuano un atterraggio tempo cambia veste in alto contrazione isometrica il muscolo non si ha traccia non sia lunga ma lavora lo stesso che galleggia cioè quell ultimo salva piazza porta spingimento porto le ginocchia al petto in alto 4 state lamentando più veloce cambio laterale sabbia bianca e l'ultimo borsa appena duomo riparto 4 3 2 1 e finiamo con uno scatto massimale meno cene viaggi le ginocchia al petto veloci veloci veloci veloci veloci veloci una scena c'è ancora quattro tre due ragazzi sono stati bravissimi prendiamo un attimo fiato molto bene vi ringrazio l'aver partecipato ai video di motion system io sono sempre luca lolletti vi auguro una buona giornata e vi aspetto al mio prossimo video ciao a tutti e alla prossima

One Reply to “AQUAGYM #4 – Circuit training”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *